Alternanza scuola lavoro

L’alternanza scuola-lavoro è normata dal d. lgs. n. 77 del 15 aprile 2005. La sua finalità è quella di “assicurare ai giovani, oltre alle competenze di base, l’acquisizione di competenze spendibili nel mondo del lavoro”, attraverso una “alternanza di periodi di studio e di lavoro, sotto la responsabilità dell’istituzione scolastica o formativa”.

L’alternanza scuola-lavoro consiste nella realizzazione di percorsi progettati, attuati, verificati e valutati, sotto la responsabilità della scuola, sulla base di apposite convenzioni con le imprese, le rispettive associazioni di rappresentanza, le camere di commercio, gli enti pubblici e privati, ivi inclusi quelli del terzo settore, disponibili ad accogliere gli studenti per periodi di apprendimento in situazione lavorativa, che non costituiscono rapporto individuale di lavoro (art. 1 D.Lgs. 15 aprile 2005, n. 77).

La L. 107/2015 prevede dall’a.s. 2015/2016 i percorsi di alternanza scuola-lavoro sia negli istituti tecnici e professionali sia nei licei a partire dal terzo anno. Nell’alternanza, che può essere svolta anche nei periodi di sospensione dell’attività didattica, rientrano anche progetti che riguardano l’impresa formativa simulata. Sono previste, nel corso del secondo biennio e dell’ultimo anno,  complessivamente 400 ore per il settore tecnico-professionale e 200 per i percorsi liceali.

Nell’a.s. 2016/17 saranno coinvolti nei percorsi di alternanza scuola-lavoro complessivamente 357 studenti, di cui 175 delle classi terze e 182 delle classi quarte.

Il nostro Istituto ha scelto modalità di attuazione diverse, tra loro integrate:

L’Istituto rilascia, a conclusione dei percorsi di alternanza, una certificazione relativa alle competenze acquisite nei periodi di apprendimento mediante esperienze di lavoro.

L’Istituto ha attivato percorsi di formazione in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro per gli studenti inseriti nei percorsi di alternanza scuola‐lavoro, prevedendo sia corsi di formazione generale tramite la piattaforma on line Safetylearning, sia la formazione specifica (Progetto Allievi in laboratorio).

L’Istituto ha aderito alla Rete Provinciale dell’Alternanza Scuola Lavoro, che si è dotata di strumenti condivisi, quali il portale per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Ha attivato convenzioni  con Enti Locali, Aziende manifatturiere, Aziende di servizi, Terzo settore, Studi professionali, Università.

Collabora le Associazioni di Categoria (Associazione Industriali, Camera di commercio…)per l’ampliamento e la valorizzazione dei rapporti con le aziende del territorio.

E’ di prossima realizzazione presso la sede di Stradella il Laboratorio territoriale per l’occupabilità (Avviso Miur).

Visite didattiche legate all’alternanza

A lezione di Cittadinanza Economica. Oggi parliamo di Moneta e pagamenti elettronici”.

Unione Giovani Industriali di Pavia

Corsi

 

Conferenze

Incontro con i Consulenti Finanziari

Periodi di Alternanza

 

presso aziende pubbliche e private, uffici legati al tipo di corso seguito dall’alunno

dal 16 ottobre 2017 al 28 ottobre 2017:

classi quinte del corso MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA indirizzo:

dal 6 novembre 2017 al 2 dicembre 2017:

classi terze del corso FORMAZIONE PROFESSIONALE, indirizzo

dal 15 gennaio 2018 al 27 gennaio 2018:

classi quarte degli indirizzi:

dal  15 gennaio 2018 al 20 gennaio 2018:

classi quarte del Liceo:

dal  22 gennaio 2018 al 27 gennaio 2018:

classi terze del Liceo:

dal 29 gennaio 2018 al 10 febbraio 2018:

classi terze degli indirizzi:

dal 5 febbraio 2018 al 3 marzo 2018:

classi terze del corso FORMAZIONE PROFESSIONALE, indirizzo

dal  09 aprile 2018-30 aprile 2018:

classi quinte del corso MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA indirizzo:

Completamento percorsi ASL dal 04/06/2018 al 30/06/2018 con possibilità, in casi eccezionali, di proroga fino al 14/07/2018