4 Novembre – Stradella

Gli alunni della 4BSIA reciteranno, presso il Teatro Sociale di Stradella, alcuni passi tratti dal Diario di guerra” di Giuseppe Trentini, classe 1899, richiamato alle armi mentre era a scuola, spedito in prima linea e tornato a casa con un ricordo permanente, una malinconia che sempre lo accompagnò per i suoi giorni a venire. La malinconia di chi ha visto il mostro negli occhi: la guerra.

Inoltre leggeranno una poesia di Corrado Alvaro

L’iniziativa rientra nelle varie iniziative fatte dall’Istituto per sensibilizzare per sensibilizzare le studentesse e gli
studenti sull’importanza della solidarietà, del senso di appartenenza e della dedizione propri di donne e uomini in divisa che vegliano sui diritti umani, si interpongono nelle situazioni di tensione.

La circolare Ministeriale n. 5639 del 02-11-2017, ci ricorda che:

Il 4 novembre 1918 aveva termine il primo conflitto mondiale che ha segnato in modo profondo e indelebile l’inizio del ‘900 e ha determinato radicali mutamenti politici e sociali.
La ricorrenza è, pertanto, legata alle commemorazioni istituzionali che evocano la conclusione della Prima Guerra Mondiale, un evento significativo nella storia d’Italia che verrà ricordato come “Giorno dell’Unità Nazionale Giornata delle Forze Armate”.
In questa giornata si intende celebrare, in special modo, il sacrificio di tanti giovani chiamati alle armi le cui vite vennero spezzate nell’ immane tragedia della guerra.
Attualmente le Forze Armate sono impegnate in azioni strategiche volte alla gestione e soluzione di situazioni di crisi interne ed esterne al territorio nazionale. L’intenso impegno nel difficile processo di difesa della sicurezza e della pace in tante tormentate regioni del pianeta è riconosciuto a livello internazionale”